Radio24 | Il Sole 24 ORE

Vita blindata di un cronista- le Inchieste di Daniele Biacchessi

Vita blindata di un cronista – Le inchieste di Daniele Biacchessi

Questa è la storia di uno dei più importanti cronisti d’inchiesta italiani che vive da anni sotto tutela. E’ la storia del giornalista del settimanale L’Espresso Lirio Abbate. Lui viene da Palermo e, prima per l’Ansa poi per l’Espresso, si è occupato delle indagini sulle cosche mafiose siciliane fin dagli inizia della sua carriera. Da Palermo è dovuto fuggire e da qualche anno si è trasferito a Roma.

Nella Capitale ha iniziato un lavoro sulla criminalità romana e i suoi boss sopravvissuti alla mattanza della cosiddetta banda della Magliana, negli anni Ottanta e Novanta. Nella notte tra martedì e mercoledì una Renault Clio ha speronato l’auto blindata sulla quale viaggiavano il cronista e la sua scorta. Uno dei passeggeri è riuscito a fuggire, l’altro è stato fermato.E’ un ventenne incensurato che è stato interrogato ma non ha aperto bocca. Delle sue ultime inchieste, Abbate aveva parlato proprio martedì sera, durante la puntata di Ballarò. Intimidazioni “fascio-mafiose”, dice a Daniele Biacchessi il cronista dell’Espresso.
di Daniele Biacchessi