Radio24 | Il Sole 24 ORE

“Italia in controluce” compie un anno.

“Italia in controluce” compie un anno.

Un anno di inchieste, reportage, servizi, approfondimenti, interviste.Un anno di cronaca, di politica delle città, di viaggi nell’Italia che non si conosce, che non appare spesso sui grandi giornali nazionali.

Il 18 gennaio  2010 andava in onda la prima puntata di un format nuovo: un quotidiano in due edizioni con un taglio da magazine.In un anno abbiamo trasmesso quasi mille reportage.

Abbiamo cioè dato voce a mille realtà italiane diverse.Dai campi nomadi delle periferie delle grandi metropoli del Nord alle discariche del Sud, fin dentro nei consigli comunali, nei piani regolatori delle città,negli ospizi, nelle case di cura per anziani.

I nostri microfoni hanno raccolto storie di magistrati, imprenditori, cittadini riuniti in associazioni in prima linea contro le mafie:in Campania, Calabria, Puglia, Sicilia, ma anche in Lombardia, Piemonte, Veneto, Liguria ed Emilia Romagna, comunque sempre contro le illegalità.

Anche nel futuro “Italia in controluce” proseguirà nel solco già tracciato: un giornalismo d’inchiesta non ideologico che non fa sconti a nessuno.

Dalla parte degli ascoltatori e dei cittadini.

Daniele Biacchessi

Condividi questo post