Radio24 | Il Sole 24 ORE

La primavera calabrese, La società civile contro la n’drangheta. Daniele Biacchessi

La primavera calabrese,

La società civile contro la n’drangheta.

La rivolta ha attraversato lo Stretto.

Dopo la Sicilia, anche la Calabria inizia a ribellarsi alle mafie.

Nella punta dello Stivale arriva la primavera della società civile e dal 6 dicembre, Radio24 seguirà le rondini della nuova rinascita calabrese.

In particolare, dal 6 all’11 dicembre, ascolteremo il viaggio di Raffaella Calandra nel gr delle 8.

Sentiremo gli imprenditori, gli amministratori locali, il mondo dell’associazionismo e del volontariato, studenti, professori e presidi impegnati nei tanti corsi sulla legalità nelle scuole.

Racconteremo l’esperienza del museo della n’drangheta, dell’editore Rubettino e del portale Strill, le attività delle donne di San Luca, delle cooperative di Libera e di altre associazioni nate sui terreni confiscati ai boss, delle aziende agricole che impiegano ex affiliati alle cosche.

Il 6 dicembre alle 13,30 la puntata speciale di “Italia in controluce” di Daniele Biacchessi sarà focalizzata sull’esperienza degli imprenditori calabresi contro il racket e l’usura.

Infine il programma Storiacce di Raffaella Calandra dell’11 dicembre dedicherà un numero speciale alla rinascita calabrese e ai suoi protagonisti.

Wikio

Condividi questo post